Rocca di Corno,
02013 - Antrodoco (RI)
+39 328 979 4000
info@legnomassello.online

Incentivi fiscali

Detrazione infissi: Ecobonus

Ottieni con Legno Massello l’ecobonus infissi.

L’Ecobonus è stato prorogato dal Governo italiano al fine di agevolare il miglioramento dell’efficienza energetica effettuando interventi come l’installazione di caldaie e la sostituzione di infissi e serramenti che permettono un risparmio energetico.

Si tratta di una agevolazione finanziaria che consiste nella detrazione Irpef del 50% delle spese totali sostenute per eseguire tali lavori.

I requisiti per ottenere l’agevolazione sono:

  • Si deve trattare di una sostituzione o modifica di infissi già esistenti;
  • I nuovi infissi devono offrire un valore di trasmittanza termica (Uw) indicato nel Decreto Ministeriale, garantito con un certificato emesso dal produttore dell’infisso.
  • Il costo complessivo che si può portare in detrazione, sostenuto per l’acquisto ed installazione dei nuovi infissi, comprensivo delle opere murarie e le prestazioni professionali necessarie per completare il lavoro ed ammesso alla detrazione, non può superare il tetto massimo di 60.000 euro.

 

Legno Massello rilascia di norma sui propri prodotti la certificazione e la perizia necessarie per l’ottenimento dell’ecobonus.

 

I prodotti quali FINESTRE, PORTE, PERSIANE, SCURI IN LEGNO sono marchiati CE e risultano conformi alle normative europee

  • UNI EN 14351-1 Finestre e porte pedonali esterne
  • UNI EN 13659 Chiusure oscuranti esterni

 

Per tutti i dettagli vai a: certificazione infissi

 

Bonus mobili 2021

I mobili di Legno Massello per il bonus ristrutturazione.

Il Bonus Mobili è stato prorogato dal Governo italiano anche per tutto l’anno solare 2020 al fine di agevolare le operazioni di ristrutturazione degli immobili.

Si tratta di una agevolazione finanziaria che consiste nella detrazione Irpef del 50% del prezzo di acquisto di mobili e grandi elettrodomestici, quando si opera una ristrutturazione edile.

I requisiti per ottenere l’agevolazione sono:

  • mobilie gli elettrodomestici acquistati devono essere nuovi
  • l’acquisto di mobili ed elettrodomestici deve essere destinato ad arredare immobili ristrutturati.
  • L’intervento di ristrutturazione edilizia deve essere iniziato a partire dal 1° gennaio 2019.
  • La detrazione Irpef 50% viene calcolata su un importo massimo di spesa pari a € 10.000, IVA inclusa.
  • La cifra in detrazione è ripartita in 10 quote annuali di pari importo.
  • mobili acquistatipossono ancheessere relativi ad una stanza diversa da quella sottoposta a ristrutturazione

 

Anche acquistando mobili da Legno Massello è possibile ottenere il bonus mobili.

 

Questo sito web utilizza solo cookie tecnici di navigazione o sessione, necessari alla fruizione del sito, e cookie analitici, in forma aggregata e anonima, utilizzati per meri fini statistici